Libri, Libretti, Libracci
  • A caso

    Regina Rossa – Victoria Aveyard

    Regina Rossa Titolo: Regina Rossa Red Queen #1) Autore: Victoria Aveyard Pagine:  430 Editore: Mondadori Pubblicato: 1 Giugno 2015 Rilegato: 19,00 €   VICTORIA AVEYARD è nata e cresciuta a East Longmeadow, Massachusetts. Si è laureata in sceneggiatura alla USC nel 2012. Ha poi firmato un contratto per per la trilogia Regina Rossa i cui diritti cinematografici sono stati opzionati dalla Universal Pictures . TRAMA Il mondo di Mare Barrow è diviso dal colore del sangue: rosso o argento. Mare e la sua famiglia sono Rossi, povera gente, destinata a vivere di stenti e costretta ai lavori più umili al servizio degli Argentei, valorosi guerrieri dai poteri sovrannaturali che li rendono simili a divinità. Mare ha diciassette anni e ha già perso qualsiasi fiducia nel futuro. Finché un giorno si ritrova a Palazzo e, proprio davanti alla famiglia reale al completo, scopre di avere un potere straordinario che nessun Argenteo ha mai posseduto. Eppure il suo sangue è rosso… Mare rappresenta un’eccezione destinata a mettere in discussione l’intero sistema sociale. Il Re per evitare che trapeli la notizia la costringe a fingersi una principessa Argentea promettendola in sposa a uno dei suoi figli. Mentre Mare è sempre più risucchiata nelle dinamiche di Palazzo, decide di giocarsi tutto per aiutare la Guardia Scarlatta, il capo dei ribelli Rossi. Questo dà inizio a una danza mortale che mette un nobile contro l’altro e Mare contro il suo cuore. “Regina Rossa” apre una nuova serie fantasy dove la lealtà e il desiderio rischiano di esseri fatali e l’unica mossa certa è il tradimento. Ho letto questo libro in così poco tempo che mi stupisco di me stessa. Sono giorni frenetici, ma ho rinunciato a parecchie ore di sonno per finirlo e sapere che fine avrebbe fatto Mare. Ora che l’ho terminato sono entusiasta, sorpresa, basita e anche ansiosa di leggere il secondo volume della serie. Voglio sapere cosa succederà, voglio vivere quel mondo e quei personaggi che mi hanno fatto sorridere, emozionare e rimanere senza parole. Un finale inaspettato che non avevo nemmeno immaginato. Non svelerò di che si tratta, ma vi posso garantire che è qualcosa di imprevedibile, anche se in realtà è il miglior finale che l’autrice potesse scegliere. A proposito dell’autrice, il suo stile mi piace: ricercato, ma al contempo leggero ed adeguato alla protagonista che narra in prima persona le sue vicende. Le parole scorrono una dopo l’altra ed è difficile mettere in pausa la lettura perché ogni scena lascia delle nuove curiosità ed è davvero difficile resistere e non leggere un capitolo in più! Mare Barrow è un personaggio che vediamo crescere, commettere errori e allo stesso tempo maturare grazie ad essi. Un pesce fuor d’acqua che grazie ai suoi aguzzini diventa un’arma letale. Attraverso i suoi pensieri conosciamo i suoi punti deboli, le sue imperfezioni e soprattutto il suo cuore. Infatti quello che c’è dietro alle sue azioni è sempre il suo cuore colmo di valori giusti e di forza, di amore e compassione. Questa protagonista l’ho amata e spero di non vederla cambiare troppo nei libri a seguire. Quello che mi auguro è anche che esca presto il secondo volume perché non posso immaginare di poter aspettare a lungo per sapere come faranno la nostra eroina e la Guardia Scarlatta a rimettere in sesto il regno. Come avrete ben capito, la mia valutazione per questo libro è decisamente alta e quindi ecco i cuoricini che ho deciso di dare a Regina Rossa: heart292 heart292 heart292 heart292 heart292 Temevo di rimanere delusa quindi ho cercato di non crearmi aspettative troppo alte su questo romanzo, ma facevo male perché è un libro che rileggerei da capo all’istante! Un fantasy a sfondo distopico con qualche tocco di romanticismo e colpi di scena a gogo…insomma, non credo troverò facilmente qualcosa di altrettanto bello da leggere. Ed ora ecco la parte spoilerosa della recensione per la Inside Out Mini Reading Challenge organizzata dal blog AngelTany Blog. N0PVmFC Ho amato questo libro, ma ciò non vuol dire che non mi abbia fatto…arrabbiare! rabbia Rabbia: Tutti abbiamo in ogni libro almeno un personaggio il cui comportamento ci fa incavolare. Magari un romanzo con protagonista troppo donnaiolo, un fratello o una sorella di tizio che ha un carattere irritante. Vi voglio fumanti di rabbia. *ATTENZIONE SPOILER!!* Eh sì, perché quando Maven si è rivelato un traditore coi fiocchi, mi sono proprio INFURIATA! Io sono la tipica romanticona che si fa ammaliare dai bravi ragazzi e lui sino ad allora era stato super romantico, super gentile, super dolce e potrei andare avanti coi super all’infinito! Tuttavia, ecco che nel gran finale si rivela un gran cattivone, diciamo così, tradendo non solo Mare, ma anche suo padre e il fratello, Cal, per incoronarsi re. Insomma, in quel momento non solo mi è caduto il mondo addosso, ma avrei voluto essere lì a dargli un bel ceffone tanto per cominciare! Mi ha rovinato una storia d’amore che poteva essere idilliaca, ha spezzato il cuore di Mare ed infine ha tradito suo fratello per mettersi dalla parte della madre super *beeeeeeep*…cioè, davvero??!?!? rabbia Sì, in quel  momento, questa è stata la mia reazione e la mia faccia somigliava proprio a quella di Rabbia in quest’immagine! Ok, il mio sfogo finisce qui, ma vi assicuro che quando l’ho letto ero decisamente più furiosa! Poi ripensandoci, ci sta come storylinemaddai! Il mio cuoricino è diventato di pietra dopo quel colpo di scena! ç_ç

  • Potrebbero anche interessarti

    6 Commento

  • Rispondi Sofàsophia 17 Settembre 2015 at 12:53

    Anche io ho adorato Regina Rossa! Il colpo di scena è arrivatto di soppiatto e mi ha lasciata a bocca aperta, ma anche piacevolmente colpita perchè ha dato una svolta originalissima al romanzo e poi ora tutti noi vittime di questo romanzo siamo in trepida attesa per sapere che piega prenderà la storia! Io non vedo l'ora che esca il seguito! *__*

    • Rispondi Francesca Verde 17 Settembre 2015 at 15:17

      A chi lo dici…credimi che lo rileggere almeno altre tre volte prima che esca il seguito, fra l'altro è previsto in lingua originale per il 2016…chissà quando uscirà qui!! ><"

  • Rispondi Sofàsophia 17 Settembre 2015 at 16:25

    Ahaha come ti capisco! XD
    Mi vien male a pensare a quanto dovremo aspettare qua in Italia. Credo che non resisterò e punterò all'edizione in originale non appena lo pubblicheranno! XD

  • Rispondi Adele R. 17 Settembre 2015 at 16:40

    Ciao Francesca! 🙂 Personalmente il personaggio di Mare non mi ha fatto impazzire, anche se ho apprezzato molto l'ambientazione e la storia. Ma credo che Regina Rossa sia uno di quei libri come The Selection che o odi o ami 😀

    • Rispondi Francesca Verde 18 Settembre 2015 at 10:33

      Ciao Adele! Sì, direi che viste le infinite opinioni discordanti che girano nel web direi che o lo odi o lo ami, direi che nel mio caso ha proprio fato cento l'autrice, ma chiaramente è sempre qualcosa di soggettivo! 🙂

  • Rispondi AngelTany 25 Settembre 2015 at 14:19

    Mesi fa nel valutare questo libro è stato un vero dilemma. Mi è piaciuto molto ma, come te, ho provato una grande rabbia e non solo a causa di Maven e il finale così aperto ma anche per altri personaggi come la regina Elara.

  • Lascia un commento