Libri, Libretti, Libracci
  • A caso

    Recensione | Fallen – Lauren Kate

    Buongiorno lettori! πŸ™‚ In occasione della ripubblicazione della saga di Lauren Kate e dell’inedito quinto libro, vi propongo la mia recensione del primo volume della serie: Fallen. Dopo aver ignorato quest’autrice per tanto e tanto tempo, mi sono finalmente decisa a leggere il primo dei suoi libri e devo ammettere che mi aspettavo di peggio, anche se qualche appunto e critica da fare ce l’ho, ma nulla di terrificante come mi aspettavo! πŸ™‚

    Titolo: Fallen
    Autore: Lauren Kate
    Editore: Rizzoli
    Data di uscita: 2010
    Pagine: 444

    LAUREN KATE Γ¨ cresciuta a Dallas, Γ¨ andata a scuola ad Atlanta e ha cominciato a scrivere a New York. Vive a Los Angeles con il marito e i due figli. I suoi libri sono stati tradotti in piΓΉ di trenta Paesi.

    TRAMA Basta un istante per sconvolgere un’esistenza. A cambiare quella di Lucinda, diciassette anni, Γ¨ stato l’incidente in cui Γ¨ morto un suo caro amico. E lei ha visto addensarsi di nuovo le ombre scure che la perseguitano da quando Γ¨ bambina. Guardata con sospetto dalla polizia e da chi la ritiene responsabile della morte dell’amico, Luce – cosΓ¬ la chiamano tutti – Γ¨ costretta a entrare in un istituto correzionale. Nessun contatto con il mondo esterno, telecamere di sorveglianza, ragazzi e ragazze dal passato oscuro e disturbato sono tutto ciΓ² che trova alla scuola Sword & Cross. E poi appare Daniel, e Luce d’un tratto non sa piΓΉ cosa Γ¨ vero e cosa non lo Γ¨: il cuore le dice di averlo giΓ  incontrato, ma nella sua mente si accendono solo rari lampi di ricordi troppo brevi per essere veri. Soltanto quando rischia di perderla, Daniel decide di uscire allo scoperto: i loro cuori si conoscono da sempre, da tutte le vite che Luce non ricorda ancora di aver vissuto.

    Come ho giΓ  detto, non Γ¨ una serie che mi ha particolarmente colpita al solo vederla in libreria, anzi..l’ho sempre ignorata storcendo il naso e passando oltre. Al contrario, mia sorella ne Γ¨ rimasta conquistata fin da subito e ha continuamente tentato di farmi leggere almeno il primo libro. Quando ho saputo dell’uscita del film, la mia curiositΓ  si Γ¨ fatta spazio e finalmente mi sono decisa a chiedere in prestito a Isabella il primo libro della serie che mi ha stupita e sorpresa perchΓ¨ tutto Γ¨ fuorchΓ© quello che immaginavo! 

    Non fraintendetemi, non Γ¨ una perla dall’incredibile stile, anzi sono presenti parecchi refusi e alcuni errori madornali tipo una finestra a cui sono appiccicati venti ragazzi un secondo prima che viene poi descritta come un quadrato di luce trenta per trenta..insomma, qualche errore c’Γ¨, ma sicuramente non Γ¨ un libro da scartare. Le dinamiche amorose sono al centro della storia e ovviamente vediamo protagonista il fatidico triangolo, ma nonostante i clichΓ© e le banali scelte, Γ¨ un libro che si fa leggere tutto d’un fiato. Anche i capitoli estremamente lunghi non sono un problema, si superano senza difficoltΓ  e la lettura risulta scorrevole e fluida.
    Finora mi sembra di aver elencato solo cose che in genere reputo negative, ma non so come Γ¨ un libro che mi ha presa particolarmente e che ho letto in meno di mezza giornata. Forse proprio perchΓ¨ mi aspettavo il peggio, mi Γ¨ sembrato meglio di come fosse in realtΓ , ma in generale l’ho adorato tant’Γ¨ che ho subito chiesto a mia sorella anche il seguito in prestito! πŸ™‚
    Tornando perΓ² alla storia devo ammettere che inizialmente mi ha un po’ portata fuori tiro perchΓ¨ sembra semplicemente il racconto di una ragazza che dopo aver avuto dei problemi finisce in una scuola per ragazzi non troppo a posto, poi perΓ² verso due terzi del libro arriva una rivelazione che spiega ogni stranezza, sia della protagonista, Luce, che dei suoi compagni di scuola.

    Un attimo dopo, la vita com’era stata fino a quel momento era scomparsa in una fiammata.

    Luce Γ¨ come quasi ogni libro ricco di clichΓ©, la solita ragazza semplice e un po’ imbranata che non sa di essere in realtΓ  molto carina. Molte volte il suo carattere non mi ha fatta impazzire, ma messa nei suoi panni anche io avrei dato fuori di matto..ma lo stesso certi suoi atteggiamenti mi sono sembrati assurdi, un po’ infantili, o fin troppo ingenui. CiΓ² non toglie che nell’insieme Γ¨ probabilmente la protagonista giusta per questa storia.
    Avevo accennato ad un triangolo amoroso e in effetti Luce attrae fin da subito l’attenzione di un ragazzo in particolare, ovvero Cam. Lui sembra il classico bel ragazzo, dallo sguardo magnetico, capelli arruffati e fisico mozzafiato, cui tutte le ragazze corrono dietro. Ovviamente le sue attenzioni per Luce non sono del tutto ricambiate perchΓ¨ lei ha occhi e mente solo per Daniel Grigori.
    Daniel Grigori, Daniel Grigori, Daniel Grigori, Daniel Grigori, Daniel Grigori…quante volte avrΓ² letto questo nome nel corso della lettura! L’ossessione di Luce per questo ragazzo Γ¨ davvero ai massimi livelli e mi Γ¨ sembrata sotto questo punto di vista un po’ una fanatica ossessiva, finchΓ© non c’Γ¨ stata la rivelazione finale, ma avrei evitato tutte quelle parti in cui lei si da della stupida per adorarlo e poi ne elogia le fattezze e il fascino..insomma cara Lucinda, deciditi!!
    Ma Daniel Γ¨ davvero un tipo affascinante, con quell’aria tormentata e lo sguardo tempestoso ma glaciale, ovviamente anche lui con un fisico da paura e continui segnali contrastanti verso la protagonista. Un secondo prima le risponde male, poi la salva con un gesto eroico da una statua che crolla, poi di nuovo mette su lo sguardo inceneritore..insomma, anche lui un tipo non proprio sicuro delle proprie scelte in fatto d’amore.
    Tutto questo inspiegabile tira e molla finchΓ© non salta fuori la grande rivelazione che mi ha sciolto il cuore, mi ha fatta sospirare, mi ha fatta tifare per Daniel e mi ha fatta sorridere come un ebete ad ogni loro incontro! *-*

    Una strana sensazione si faceva strada dentro di lei. Una sensazione che si era annidata nel corso di tutte le vite passate, di tutto l’amore per Daniel che troppe volte nei secoli era stato costretto a finire. Le fece venire voglia di combattere al suo fianco. Combattere per rimanere viva abbastanza a lungo da vivere la sua vita con lui. Combattere per l’unica cosa davvero buona, nobile, potente; l’unica cosa per cui valeva la pena rischiare tutto. L’Amore.

    Il loro amore diventa cosΓ¬ un Grande Amore, tormentato e impossibile, ma talmente dolce da far venire il diabete..ho adorato questa parte piΓΉ delle altre ed Γ¨ proprio il momento in cui da una banale storia, viene fuori l’inimmaginabile e un colpo di scena dopo l’altro si arriva al finale.
    Finale che sΓ¬, mi Γ¨ piaciuto, ma ovviamente Γ¨ aperto verso il secondo libro e mi Γ¨ sembrato di essermi persa qualcosa, di non averlo capito appieno. Ho dovuto chiedere a mia sorella spiegazione e tra un mezzo spoiler e l’altro mi ha fatto capire qualcosa in piΓΉ, ma a questo punto devo leggere il sequel perchΓ¨ voglio saperne di piΓΉ! Γ§_Γ§
    Pensavo di scartarlo al primo capitolo, e invece mi è piaciuto da matti, qualche pecca nello stile semplice, ma spero che con i sequel la cosa migliori, quindi la mia valutazione per Fallen è di 3.5/5, ma arrotondiamo a 4 perchè non ho la mezza peonia! U_U
    Consiglierei questo libro…a chi adora le storie d’amore, ma con uno sfondo fantasy/paranormal. Certo non Γ¨ al pari dei colossi di questo genere, ma per chi ha amato la serie Twilight e simili Γ¨ sicuramente una lettura da non perdere! πŸ™‚

    Per chi non la conoscesse, la serie Fallen si compone di cinque libri e una raccolta di racconti.
    FallenTormentPassionRaptureUnforgivenAngels in the Dark

    CuriositΓ …Fallen arriverΓ  al cinema il 26 gennaio e vede come protagonisti Addison Timlin nel ruolo di Luce Price, Jeremy Irvine in quello di Daniel Grigori e Harrison Gilbertson nel ruolo di Cam Briel. Il film Γ¨ diretto dall’australiano Scott Hicks, candidato all’Oscar per Shine. Qui sotto vi metto il trailer del film..Buona visione! πŸ˜‰




    Come le ultime mie recensioni, sembra anche questa un po’ fuori di testa, ma ultimamente ho questa indole emotiva che non mi molla e anche nel scriverne la mia opinione mi perdo in sproloqui e commenti..spero comunque di essere riuscita a dare l’idea del libro! πŸ™‚
  • Potrebbero anche interessarti

    2 Commento

  • Rispondi Vero Ale 13 Gennaio 2017 at 16:20

    Allora, allora, allora. Sono passati diversi anni da quando ho letto questa serie (ad eccezione di Fallen in Love e Unforgiven) e riesco a ricordarmi solo una cosa: carino il primo, molto bello il secondo e poi il disagio. Il terzo Γ¨ osceno, rovina l'intera serie, e il quarto Γ¨ il malsano tentativo di porre rimedio al disastro combinato. Stop.
    Mi ricordo di Luce come un personaggio ovviamente odioso, ma mi ricordo anche del mio amore per Cam *^*

    • Rispondi Francesca Verde 13 Gennaio 2017 at 16:38

      Ahah..grazie, prendo nota e diminuisco l'entusiasmo! xD
      Per adesso ancora il secondo non l'ho cominciato, sto leggendo altri due libri e non mi sembra il caso di arrivare a tre, ma davvero il terzo libro Γ¨ terrificante? Γ§_Γ§

    Lascia un commento