Libri, Libretti, Libracci
  • A caso

    Recensione | 9 Novembre – Colleen Hoover

    Buonasera lettori! LunedΓ¬ non ho pubblicato nessuna recensione, un po’ mi dispiace ma ero davvero ko. Tuttavia recupero in fretta perchΓ¨ ho per voi una splendida recensione di un romanzo che mi ha rapita e fatta emozionare come pochi..! ^^
    Il libro di cui vi parlo in questo post Γ¨ 9 Novembre, new adult di Colleen Hoover..e vorrei sottolineare, il mio primo libro di questa tanto adorata autrice! πŸ˜€

    Titolo: 9 Novembre
    Autore: Colleen Hoover
    Editore: Leggereditore
    Data di uscita: 20 Ottobre 2016
    Pagine: 308
    Rilegato: 14.90 €

    COLLEEN HOOVER Γ¨ un’affermata scrittrice di romanzi di genere New Adult, con cui Γ¨ stata in vetta alle classifiche del New York Times. Il suo Le coincidenze dell’amore Γ¨ stato nella top ten degli ebook piΓΉ venduti per oltre un mese e il successo Γ¨ stato tale da incoraggiarla a scrivere la storia dal punto di vista del protagonista maschile, cosΓ¬ Γ¨ nato Le sintonie dell’amore. Sono poi stati pubblicati Forse un giorno, L’incantro (im)perfetto e Le confessioni del cuore.

    TRAMA Γˆ il 9 novembre quando, durante un pranzo con il padre, Fallon incontra Ben per la prima volta. È un giorno speciale per lei, non solo perchΓ© sta per trasferirsi da Los Angeles a New York, ma anche perchΓ© ricorre l’anniversario dell’evento che ha segnato per sempre la sua vita, il terribile incendio che le ha lasciato cicatrici su gran parte del corpo, impedendole di continuare la sua carriera da attrice. Contro ogni previsione, la conoscenza tra i due si trasforma subito in qualcosa di piΓΉ, ma Fallon sta per partire e sembra esserci tempo solo per il rimpianto. Come per strappare al destino quell’inevitabile separazione, Ben le promette allora che scriverΓ  un romanzo su di loro, proponendole di ritrovarsi il 9 novembre di ogni anno, fino a che non ne compiranno ventitrΓ©. È cosΓ¬ che ogni 9 novembre i due protagonisti aggiungono un nuovo capitolo alla loro storia, finchΓ© qualcosa non arriva a sconvolgere le loro promesse e a mettere alla prova i loro sentimenti, tra i dubbi di Fallon e le mezze veritΓ  di Ben.
    Ho letto questo libro per il gruppo di lettura Gli sniffa-inchiostro, senza aver prima letto la trama o alcuna recensione..mi sono gettata a capofitto nella lettura perchè non è molto il mio genere e temevo di farmi dei pregiudizi tali da non iniziarlo nemmeno più.
    Al di lΓ  di ogni aspettativa invece, il libro mi Γ¨ piaciuto da matti..ho adorato ogni parte e sono “andata in giro” per la blogosfera e i gruppi facebook a raccontare quanto Colleen Hoover sia incredibile ed elogiando ogni sua dote, pentendomi di non aver letto prima altre storie scritte da lei. Me l’avevate detto..lo so, lo so..ma se non ci sbatto il muso difficilmente do retta a qualcuno! Γ§_Γ§ Ancora una volta i miei pregiudizi sul genere letterario sono andati a farsi benedire perchΓ¨ anche questo new adult Γ¨ stato capace di intrappolarmi e affascinarmi..come? Ecco, ora ve lo spiego! πŸ˜‰

    Partendo dai protagonisti che temevo rispecchiassero i soliti cliché, devo ammettere che mi sono piaciuti entrambi. Ognuno con una storia ben solida alle spalle, un retroscena e soprattutto un perchè. Personalità forti e fragili allo stesso tempo che hanno reso la lettura molto più convincente fin dalle prime pagine.
    Fallon Γ¨ una ragazza a cui Γ¨ stata tolta ogni speranza, che ogni giorno Γ¨ costretta a guardarsi allo specchio e a ricordare i terribili ricordi del passato. Ma Γ¨ anche una donna forte che nonostante tutto non si da per vinta, non rinuncia ai suoi sogni e alla sua passione.
    Ben Γ¨ un ragazzo bello come il sole, divertente e dolce allo stesso tempo, comprensivo all’inverosimile e passionale come pochitroppo perfetto, dite? Infatti, non lasciatevi abbagliare dal suo bel faccino perchΓ¨ di cicatrici ne ha anche lui, e parecchie.

    Β«Una delle cose che cerco di non dimenticare mai Γ¨ che tutti noi abbiamo delle cicatrici. Molte ne hanno di peggiori rispetto alle mie. L’unica differenza Γ¨ che le mie sono visibili, mentre quelle della maggior parte della gente non lo sono.Β»Non le dico che ha ragione. E non le dico che mi basterebbe essere bello dentro una frazione di quanto Γ¨ bella lei fuori.

    Una coppia incredibilmente affiatata che ho adorato insieme, una specie di “instalove” dolce ed appassionante che mi ha fatto volare tra le pagine fino al secondo 9 Novembre in poche ore, senza mai cadere nel banale o perdere d’originalitΓ . Quando ho iniziato il terzo 9 Novembre perΓ², temevo fosse identico ai precedenti e fortunatamente mi sbagliavo di grosso! Da una storia leggera e romantica, si passa lentamente ad una piΓΉ complessa e dalle amare veritΓ 
    L’autrice Γ¨ un vero mago delle emozioni che si intensificano un capitolo dopo l’altro, scorrendo veloci come montagne russe, in un batticuore unico, tra risate e macigni sullo stomaco. La Hoover rende credibile l’instalove e l’idea del destino, poi con un colpo di penna spezza cuori e cancella ogni certezza…ho detto montagne russe? Meglio dire che Γ¨ il Kingda Ka dei libri!

    Chiunque abbia affermato che la veritΓ  fa male era ottimista: la veritΓ  Γ¨ una straziante figlia di puttana.


    Il lieto fine che inizialmente sembra scontato, Γ¨ invece qualcosa che arriva di sorpresa, ma che non delude. Il quinto 9 Novembre Γ¨ stato a dir poco devastante, ma se lo leggerete, non chiudete il libro arrivati a quel punto: la sesta parte della storia sarΓ  meravigliosamente unica, nel bene e nel male..e se Γ¨ possibile ancora piΓΉ devastante!
    9 Novembre Γ¨ un libro che nasconde tra le righe molto piΓΉ che una storia d’amore piΓΉ originale di altre. È una continua lezione di vita, dall’importanza di non giudicare dalle apparenze al semplice perdono, tanto difficile da elargire a chi Γ¨ in grado di deludere e ferire il nostro cuore.
    Non ho trovato difetti in questo libro, Γ¨ stata a dir poco una lettura piacevole e scorrevole che rileggerei mille volte. SarΓ  che non avevo aspettative, sarΓ  che sono rimasta sorpresa dal genere e dall’autrice, ma ho adorato ogni parte, triste o gioiosa che fosse. La mia valutazione per 9 Novembre, di Colleen Hoover, Γ¨ di 5/5, il primo dell’anno..un libro che merita una chance, anche da chi come me non puΓ² far a meno di storcere il naso all’idea di leggere un new adult o un romanzo d’amore! πŸ™‚
    Consiglierei questo libro…a tutti quelli che cercano una lettura leggera ma intensa, dai risvolti dolce-amaro e dal finale imprevedibile. Che vi piacciano i romance o li detestiate, non potrete non rimanere affascinati dalla penna di questa incedibile autrice! πŸ˜‰
  • Potrebbero anche interessarti

    6 Commento

  • Rispondi Ophelie 1 Febbraio 2017 at 07:12

    Il punto forte della Hoover sono i colpi di scena con cui, a un certo punto, ti sega le gambe inevitabilemte. Credi che tutto sia deciso e invece,no! Ti mischia tutte le carte e tu non sai piΓΉ che pesci prendere, al terzo 9 Novembre ero sull'orlo di una crisi di nervi. Bellissima recensione ^^

    • Rispondi Francesca Verde 3 Febbraio 2017 at 15:12

      Sì, ho notato questo suo continuo cambio di rotta..però è sicuramente un punto forte, crisi di nervi a parte! ^^'

  • Rispondi Grazia Spaccia Libri 1 Febbraio 2017 at 09:37

    BOOM! La Hoover ha mietuto un'altra vittima! xD

  • Rispondi Alisya Rowiel 2 Febbraio 2017 at 21:21

    Benvenuta nel Hoover-fanclub! XD
    Lo stile della Hoover Γ¨ fantastico, ogni volta riesce a scrivere qualcosa capace di regalare forti emozioni, qualcosa che coinvolge e appassiona. In questo libro ci sono alcune cose che non mi sono piaciute, ma in ogni caso Γ¨ un'autrice da adorare! πŸ™‚

    • Rispondi Francesca Verde 3 Febbraio 2017 at 15:13

      Sì, ho letto diverse recensioni e ho visto che non è tra i suoi libri che sono piaciuti di più, ma considerato che ha uno stile unico resta comunque un libro incredibile per chi non ha mai letto niente di suo come me! ^^

    Lascia un commento