Libri, Libretti, Libracci
  • A caso

    Recensione | Il mistero della cattedrale – Miriam Briotti

    Buon pomeriggio Readers! Come sempre la blogosfera ha in serbo per i lettori piΓΉ appassionati tante splendide iniziative e nella giornata di oggi partecipo al review party organizzato per la riedezione de Il mistero della cattedrale, di Miriam Briotti, per la Newton Compton. Girando per i vari lit-blog troverete infatti altre entusiasmanti recensioni per saperne di piΓΉ su questa splendida lettura e sui segreti e i colpi di scena che nascone dietro a quel titolo intrigante! πŸ˜‰

    Per chi se lo fosse perso, negli scorsi giorni vi avevo proposto un estratto dal libro nel Teaser Tuesday #87, quindi se siete curiosi vi consiglio di dare uno sguardo! ^^


    E adesso vi propongo la mia recensione de Il mistero della cattedrale, un libro che mi ha rapita e conquistata e che tra colpi di scena e situazione imprevedibili mi ha decisamente sorpresa facendomi RIVEDERE



    Titolo: Il mistero della cattedrale
    Autore: Miriam Briotti
    Editore: Newton Compton
    Data di uscita: 1 Giugno 2017
    Pagine: 320
    Rilegato: 6.90 €

    MIRIAM BRIOTTI Γ¨ nata a Sondrio nel 1982. Laureata in Ingegneria meccanica ha iniziato a viaggiare per lavoro e non ha mai piΓΉ voluto smettere. Racconta delle sue avventure e della sua passione per la scrittura nel blog amareviaggiarescrivere.blogspot.it.

    TRAMA Una reliquia misteriosa. Una sfida per salvare il mondo. La cattedrale di Wells, nel sud-ovest dell’Inghilterra, custodisce un segreto. Tra le arcate, i pilastri e le trecento statue della facciata che accolgono i visitatori e hanno reso celebre l’edificio, deve esserci una preziosa reliquia, un’ampolla contenente il sangue di un sopravvissuto alla Morte Nera che flagellΓ² l’Inghilterra a cavallo del 1665. Il professor Higgins, impegnato in alcuni lavori di restauro all’interno, Γ¨ deciso a ritrovarla per sperimentare un vaccino rivoluzionario. Anche Elena Gallo, la giovane ricercatrice venuta dall’Italia, verrΓ  suo malgrado coinvolta in un’avventura dagli esiti imprevedibili. Le intenzioni del professore si scontrano infatti con gli spietati interessi di un uomo avido di potere e di denaro, a capo di una multinazionale farmaceutica…

    Ho iniziato a leggere Il mistero della cattedrale con aspettative di un certo tipo, pensavo infatti di immergermi in qualche mistero antico e affascinante, ma mi sono ben presto ritrovata nel vortice di una serie di eventi sorti da un mistero centenario, ma che hanno portato a un finale ricco di azione e adrenalina.

    La cosa che piΓΉ ho amato di questo libro sono le intense descrizioni dell’ambientazione che rivelano la grande capacitΓ  dell’autrice di vedere del fascino in ogni luogo, in particolare nelle maestose cattedrali gotiche inglesi, edifici meravigliosi che nel mio percorso di studio ho imparato a conoscere ed ammirare. Immaginarmele attraverso le bellissime descrizioni che arricchiscono la narrazione mi ha fatto appassionare ancora di piΓΉ ad una storia giΓ  molto coinvolgente.

    Protagonista di questa storia Γ¨ Elena, una giovane ragazza di Milano che si Γ¨ dedicata allo studio dell’arte per tutta la vita e che riesce a trovare lavoro nel campo della restaurazione e della cura dei beni culturali presso la Cattedrale di Wells, sotto la supervisione dello stimabile professor Carlisle. Forte e determinata Γ¨ una ragazza piena di sorprese che mi Γ¨ molto piaciuta per la sua tenacia, ma che non mi ha convinta sul finale nella sempre piΓΉ sottolineata passione (non ricambiata) per il professore al di lΓ  del puro rapporto professionale o di amicizia.

    Il professor Carlisle Γ¨ un uomo che ha dedicato l’intera vita alla sua passione per l’arte e la storia, diventando uno degli studiosi piΓΉ rispettati del settore. Ho adorato la sua personalitΓ  ingenua e autorevole al contempo, la sua determinazione nel perseguire la ricerca e il suo incredibile impeto nell’entrare in azione per amore della storia e della veritΓ .

    La ricerca da cui i due vengono travolti Γ¨ un appassionante indagine nella storia, alla scoperta della veritΓ  su una leggenda del 1600 che si rivela ben presto essere realtΓ . Un inizio che sembra premettere un thriller storico che viene poi sconvolto dallo scontro con la realtΓ , i tradimenti e la corruzione. La scoperta potrebbe infatti salvare il mondo da una incontenibile epidemia e il thriller si trasforma cosΓ¬ in un’avventurosa corsa contro il tempo e l’imminente apocalisse che incombe.

    Un romanzo dinamico e adrenalinico capace di appassionare e coinvolgere, trasportando il lettore in una caccia alla veritΓ  in continuo confronto tra leggende e realtΓ , una lettura avvincente la cui unica pecca sono i numerosi punti di vista in terza persona e i paragrafi fin troppo dettagliati, con parentesi che rivelano spesso particolari non necessari che appesantiscono e intaccano la scorrevolezza della storia.

    Un difetto che perΓ² non mi permette di dare un voto negativo a questa splendido romanzo che mi ha fatto passare delle piacevoli ore di lettura, immersa in una storia intrigante ed emozionante, tra situazioni pericolose, colpi di scena e intrighi amorosi che hanno reso tutto estremamente avvincente. La mia valutazione per Il mistero della cattedrale Γ¨ un bel 4/5, un voto quasi pieno, penalizzato solo dai fin troppi dettagli che rallentano il ritmo di lettura.

    Consiglierei questo libro…a chi cerca una lettura avventurosa, ricca di colpi di scena e anche di misteri da svelare, arricchita da descrizioni meravigliosamente elaborate ed armoniose.

  • Potrebbero anche interessarti

    Nessun commento

    Lascia un commento