Libri, Libretti, Libracci
  • A caso

    Recensione | Parlare a raffica – Lauren Graham

    Buon pomeriggio Readers! Come vi avevo accennato, durante l’ultima vacanza mi sono disintossicata da internet e ho quindi letto molto di piΓΉ, ma ancora non vi ho parlato di nessuna di quelle letture, quindi inizierei subito con il piΓΉ scoppiettante dei titoli, ovvero Parlare a raffica, autobiografia estremamente ironica della celebre attrice Lauren Graham – interprete dei personaggi Lorelai Gilmore e Sarah Braverman rispettivamente nelle serie TV Una mamma per amica e Parenthood  ecco la scheda libro seguita dalla mia personale (ed entusiasta) recensione! πŸ˜‰

    Titolo: Parlare a raffica
    Autore: Lauren Graham
    Editore: Sperling & Kupfer
    Data di uscita: 29 Novembre 2016
    Pagine: 224
    Rilegato: 18.00 € E-book: 9.99 €
    Dove comprarlo: AmazonIBS

    LAUREN GRAHAM nata alle Hawaii nel 1967, Γ¨ attrice, produttrice televisiva e scrittrice. È nota soprattutto per aver interpretato Una mamma per amica e Parenthood. Per Sperling & Kupfer ha giΓ  pubblicato il romanzo Un giorno, forse

    SINOSSI Attrice, produttrice, scrittrice di romanzi, Lauren Graham ha deciso di raccontarsi al pubblico a modo suo: lasciandosi andare, parlando alla velocitΓ  della luce proprio come farebbe Lorelai Gilmore di Una mamma per amica, il suo personaggio preferito che tanto le somiglia. In questo libro l’attrice preme il pulsante Β«pausaΒ» per riguardare la sua vita con quello stile frizzante che conosciamo e raccontarci storie divertenti sulla sua adolescenza, dall’infanzia in Giappone al legame con il padre, sulle dure sfide che ha affrontato a Hollywood (le chiesero anche di far fare un provino al suo sedere), sulla sua esperienza sul set di Parenthood o come giudice di Project Runway. E, naturalmente, ci svela i dietro le quinte della serie televisiva che piΓΉ ha amato e che l’ha resa celebre. Come in una lunga maratona di Una mamma per amica, Lauren rivela tutto ciΓ² che c’Γ¨ da sapere sul suo personaggio, sullo show e sulle nuovissime puntate, racconta dei rapporti con i membri del cast e riporta estratti del diario che l’attrice ha tenuto durante le riprese dei quattro episodi dell’ottava stagione, Una mamma per amica: di nuovo insieme. Un libro imperdibile per tutti i fan della serie, per chi ha amato Lauren e vuole tornare a ridere con le sue avventure/disavventure, ma soprattutto per chi sente la mancanza di Lorelai Gilmore.

    Avevo adocchiato questo libro giΓ  in lingua originale, ero davvero tentata, quando all’improvviso me lo sono trovata tra le uscite di Sperling&Kupfer e cosΓ¬ l’ho acquistato, piena di entusiasmo. DopodichΓ©, Γ¨ rimasto lΓ¬ tra i libri da leggere per tanto, tanto tempo, quasi due anni, infine l’ho inserito nella Twenty Books Challenge e cosΓ¬ Γ¨ finito in valigia. Insomma, tutto questo per dire che avrei voluto davvero averlo letto prima perchΓ¨ non Γ¨ solo esilarante, Γ¨ anche rivelatorio e tanto discorsivo da sembrar quasi di aver di fronte Lauren.

    Ed Γ¨ forse questo l’aspetto che piΓΉ mi ha conquistata di questo libro, il fatto che fin dalla prima pagina sembra esattamente che sia l’attrice stessa a parlarci, con quel carattere un po’ alla Lorelai Gilmore, mentre ci racconta delle piΓΉ rocambolesche situazioni in cui si Γ¨ trovata nel corso della sua vita. Dalla sua infanzia, ai suoi esordi a teatro per poi narrare dei giorni sul set delle due serie TV che l’hanno tanto resa celebre, per poi concludere con un intera parte sulle Gilmore Girls, su quell’universo che personalmente ho amato da impazzire, tra chicche e rivelazioni, la maggior parte delle quali estremamente divertenti.
    Una lettura durante la quale mi sono trovata a ridere per la maggior parte del tempo, “conoscendo” piano piano quell’attrice che ho sempre osservato in TV e scoprendo una persona un po’ diversa da quella che mi ero immaginata. Ho anche apprezzato alcune riflessioni e veritΓ  snocciolate da Lauren durante lo scorrere delle pagine, pensieri che hanno reso meno frivolo questo libro, facendomi ancora di piΓΉ appassionare alla lettura.
    Una biografia che si Γ¨ rivelata quindi leggera e divertente, ricca di spunti di riflessioni e riferimenti interessanti, che ho letto con entusiasmo appassionandomi pagina dopo pagina alle vicende di Lauren Graham, sentendola sempre piΓΉ una voce reale, avendo quasi l’impressione di essere con lei di fronte a una tazza di tΓ¨ a chiacchiere. Una sensazione che adoro in questo genere di libri, e che mi ha fatto probabilmente leggere l’intero volume in poche frenetiche ore. 
    La mia valutazione per Parlare a raffica (titolo davvero appropriato) Γ¨ di 4/5, unica pecca quel non so che di commerciale legato al revival di Una mamma per amica, che nel finale mi ha un po’ rovinato la lettura.
    Consiglierei questo libro… a chi ha adorato Lauren Graham in Una mamma per amica, a chi ha visto Parenthood ed Γ¨ in cerca di qualche rivelazione dietro al set della serie, ma soprattutto a chi ha voglia di passare un pomeriggio a leggere un libro leggero e divertente, capace al contempo di regalare un paio di spunti di riflessioni interessanti.

  • Potrebbero anche interessarti

    2 Commento

  • Rispondi Ely - Il Regno dei Libri 29 Agosto 2018 at 11:24

    Adoro Lorelai, ops Lauren, lo metto in wl! ❀️

    • Rispondi Francesca Verde 10 Settembre 2018 at 08:23

      Spero possa piacerti, io come hai letto l'ho adorato!

      (SΓ¬, durante la lettura si rischia di confondere le due identitΓ , ma Lauren Γ¨ davvero come Lorelai per certi versi…o almeno questo Γ¨ quello che sembra leggendo questa autobiografia! ^^)

    Lascia un commento