Libri, Libretti, Libracci
  • A caso

    Recensione (Review Party) | Shadowsong – S. Jae-Jones (Wintersong #2)

    Buongiorno Readers! Oggi arriva in libreria SHADOWSONG, capitolo conclusivo della duologia Wintersong di S. Jae-Jones, e per l’occasione partecipo ad uno splendido Review Party di cui vi lascio il banner in modo che possiate andare a vedere anche le recensioni degli altri blog partecipanti! πŸ˜‰

    Prima di dirvi cosa ne penso di questo secondo libro, voglio anzitutto ringraziare la casa editrice per aver fornito le copie in anteprima, e poi dire un grande GRAZIE a Ely de Il Regno dei Libri, che come sempre ha organizzato l’evento in modo perfetto! πŸ™‚

    Ecco qualche informazione su libro e autrice, seguite dalla mia recensione…

    Titolo: Shadowsong (Wintersong #2)
    Autore: S. Jae-Jones
    Editore: Newon Compton
    Data di uscita: 29 Novembre 2018
    Pagine: 377
    Cartaceo: 10.00 €  |  E-book: 4.99 €
    Dove comprarlo: Amazon

    S. JAE-JONES Γ¨ un’artista e una scrittrice. Nata e cresciuta nella soleggiata Los Angeles, ha vissuto dieci anni a New York – dove ha lavorato come editor di narrativa Young Adult – prima di trasferirsi nel North Carolina. Quando non Γ¨ impegnata a scrivere, la si puΓ² trovare a scalare rocce, praticare skydiving, far fotografie, disegnare o trascinare il suo cane in lunghissime escursioni.

    SINOSSI Sei mesi dopo essere riemersa dal Sottosuolo, Liesl si sta impegnando per promuovere, oltre alla carriera musicale del fratello, anche la propria. È determinata a concentrarsi sul futuro, senza pensare al passato, ma la vita nel mondo di sopra non Γ¨ semplice. Suo fratello Josef Γ¨ freddo, distante e riservato, mentre Liesl non riesce a smettere di pensare all’uomo misterioso che ha dovuto abbandonare oltre la barriera magica, colui che ha saputo ispirarle nel cuore una musica struggente e bellissima. Ma quando l’equilibrio tra i due mondi all’improvviso comincia a vacillare, Liesl dovrΓ  fare ritorno nel Sottosuolo per risolvere un mistero che riguarda la vita, la morte… e il suo amato re dei Goblin. Chi Γ¨? Da dove viene? Qual Γ¨ il suo destino? Ora che il patto Γ¨ stato infranto, il prezzo da pagare Γ¨ altissimo: una vita per una vita. Se Liesl vuole davvero scoprire la veritΓ , dovrΓ  infrangere tutte le antiche leggi e sacrificarsi in nome di ciΓ² che ama. Ma compiere questa scelta la renderΓ  libera una volta per tutte o la condannerΓ  per sempre?



    RECENSIONE
    Come ricorderete, di recente ho letto ed amato il primo libro della serie Wintersong, e non vedevo l’ora di leggere il seguito per proseguire quell’armoniosa avventura fatta di note ed emozioni. Per mia grande fortuna non ho dovuto attendere molto e venerdΓ¬ scorso mi sono gettata in pasto a questa nuova lettura. Partendo dalla cover che richiama la precedente ed Γ¨ altrettanto meravigliosa, ho amato tutto di questo libro, fin dalle prime pagine. PerchΓ© se da un lato il precedente capitolo era stato un meraviglioso sogno ad occhi aperti, dall’altro mi Γ¨ sembrato mancasse qualcosa, ed eccomi quindi accontentata con Shadowsong.

    Sfogliando le prime pagine salta subito all’occhio la differenza, quel velo onirico che alterava la percezione di Liesl Γ¨ ormai sparito, siamo nel Mondo di Sopra e la cruda realtΓ  Γ¨ piombata con forza nella vita della protagonista e della sua famiglia. Tuttavia, sembra che il Sottosuolo non abbia abbandonato il cuore di Elizabeth che piΓΉ e piΓΉ volte ci riporta indietro nel tempo, quasi come se sognasse ad occhi aperti, con l’Erlkonig, circondata da Goblin in quel dedalo di stanze e corridoi.

    Un altro passo avanti in questa storia Γ¨ stato poi l’approfondimento di personaggi come Kathe, Francois e soprattutto Josef. In effetti Γ¨ il legame tra Liesl e il fratellino, ormai divenuto un giovane adulto, ad essere uno dei protagonisti di questo libro, e il loro ignorarsi, rincorrersi e intrecciarsi alla ricerca del rapporto di amore perduto mi ha stretto il cuore. Aver conosciuto meglio anche questi altri personaggi ha completato in parte il cerchio della storia perchΓ¨ ciΓ² che Γ¨ invece mancato a questo secondo volume Γ¨ stato lo stesso Erlkonig. Mi Γ¨ mancato il giovane austero, il Re dei Goblin, perchΓ¨ in Wintersong Γ¨ stato il mio personaggio preferito e vederlo quasi solo come riflesso in questo capitolo conclusivo Γ¨ stata per me una grande delusione.

    Tuttavia devo dire che la separazione di Elizabeth dal Signore degli Inganni mi ha reso piΓΉ facile comprenderla e conoscerla, capire le sue due nature che si sono scontrate nel primo volume e che ancora in questi sembrano lottare l’una per sopprimere l’altra. Liesl ed Elizabeth, Compositrice e Regina dei Goblin, sopra e sotto. Una protagonista quindi divisa in due dai sentimenti e dalla realtΓ  in cui si ritrova, un carattere che sfiora quasi la follia, ma proprio per questo credibile, in quanto questa sua reazione alle vicende che l’hanno avvinta alle leggende Γ¨ forse la piΓΉ naturale di cui abbia mai letto. D’altronde, quando le leggende diventano realtΓ , Γ¨ facile perdere la bussola.

    Se poi di mezzo c’Γ¨ una figura incantata pronta a mettere a repentaglio l’equilibrio del mondo pur di lasciarti libera…bΓ¨, chi non sarebbe divenuto un po’ folle al posto di Elizabeth?

    Ebbene, tirando le somme Γ¨ un secondo libro che completa perfettamente la storia, con una trama per certi versi semplice, resa meravigliosamente coinvolgente dallo stile dell’autrice, da quell’associazione al “mondo musicale” e a quell’armonioso modo di trasportare il lettore nei cuori dei protagonisti. Un viaggio tra il folklore e il fantastico che consiglio a chiunque abbia amato Wintersong, a chi Γ¨ affascinato dalle storie con creature fatate e da quegli amori capaci di stravolgere il mondo intero. 

    Per chi non la conoscesse, la serie Wintersong Γ¨ una duologia e si compone dei seguenti volumi:



    Una storia quella di Elizabeth che ho amato fin dal primo libro e che porterΓ² sempre nel mio cuore di lettrice, ma soprattutto sarΓ  una delle mie riletture fantastiche preferite. Adesso perΓ² vi saluto MA sono curiosa di sapere…

    COSA NE PENSATE DI QUESTA USCITA LIBROSA?
    AVETE LETTO IL PRIMO DELLA SERIE O LO LEGGERETE?

    Fatemi sapere, commentando qui sotto, scrivendo la vostra opinione…sono proprio in vena di chiacchiere! πŸ˜‰

  • Potrebbero anche interessarti

    1 Commento

  • Rispondi AngelTany 29 Novembre 2018 at 21:56

    In effetti Γ¨ stato affascinante leggere il conflitto interiore della protagonista. Insieme all'amore per la musica che traspare in ogni singola pagina c'Γ¨ da dire che Liesl affronta una battaglia non indifferente.

  • Lascia un commento