Libri, Libretti, Libracci
  • Recensione

    Guida turistica per sognatori, di Alessandro Ricci

    Buongiorno lettori! Primo giorno dopo le ferie per me e primo giorno in cui torno attiva sul blog e lo faccio per raccontarvi di una dolcissima e appassionante raccolta di racconti di Alessandro Ricci, autore di libri per bambini e ragazzi che nell’ultimo anno mi ha particolarmente incuriosita con le sue storie ricche di ironia, emozioni e divertimento. Il titolo del suo ultimo libro Γ¨ GUIDA TURISTICA PER SOGNATORI, una raccolta di racconti delle avventure del mitico Eugene De Lollis, un grande esploratore le cui gesta ci vengono narrate dal fidato maggiordomo, ogni episodio portavoce di una morale o di un insegnamento.

    Ma non vi dico altro, piΓΉ sotto trovate la mia recensione tra pro e contro di questa lettura per ragazzi. Prima perΓ², qualche informazione in piΓΉ sul libro! πŸ˜‰

    Un grazie all’autore per la copia omaggio del libro per la recensione, se siete curiosi di conoscerlo, trovate QUI un’intervista in cui si racconta e parla della sua precedente pubblicazione (di cui vi avevo giΓ  parlato tempo fa –> recensione Il giovane Achille). Ma ecco la scheda libro di Guida Turistica per Sognatori seguita dalla mia recensione! πŸ˜‰

    TITOLO Guida turistica per sognatori
    AUTORE Alessandro Ricci
    ILLUSTRAZIONI Stefania Franchi
    PAGINE 84
    DATA DI USCITA 1 Luglio 2021
    CARTACEO 12.00 €  
    (CLICCA SULLA COPERTINA PER AVERE PIΓ™ DETTAGLI)

    Forse non lo conoscete, ma Eugene De Lollis Γ¨ il piΓΉ grande esploratore della storia. Lo so bene, visto che l’ho cresciuto io. Mi chiamo Arnoldo e sono il suo fedele maggiordomo. Sognatore instancabile, Eugene fin da bambino ha mostrato un’inesauribile voglia di avventura, tanto da diventare il piΓΉ giovane membro della S.M.E.G.A. (SocietΓ  Mondiale Esploratori e Grandi Avventurieri). ChissΓ  quali fantastiche scoperte ci avrebbe regalato, se non fosse scomparso misteriosamente! Di lui mi resta solo qualche foto e il suo diario. In questo sorprendente quadernetto sono annotate le sue stupefacenti scoperte, segreti indicibili e misteri millenari. Per questo vi ho invitato qua: per leggerlo assieme a me. Siete stati scelti tra milioni di bambini per intelligenza e acume, coloro che condivideranno i segreti del favoloso diario. Pronti per l’avventura?

    RECENSIONE

    GUIDA TURISTICA PER SOGNATORI Γ¨ una raccolta di racconti per bambini e ragazzi, magari da leggere anche insieme ai genitori, ricca di insegnamenti morali e curiositΓ , ma soprattutto di tanta tanta fantasia che dona un tocco magico e avventuroso ad ogni storia.

    Un libro che si presenta come la memoria di un grande esploratore, Eugene De Lollis, con un riepilogo delle sue avventure che “ascoltiamo” direttamente tramite le parole del suo maggiordomo. Ci troviamo grazie a questa narrazione a viaggiare in mondi pazzeschi e indimenticabili, calandoci in situazioni assurde o comiche, conoscendo personaggi unici e interessanti, proprio come lo stesso De Lollis che con semplicitΓ  Γ¨ capace di arrivare in ogni angolo di mondo e oltre.

    A far da filo conduttore di ogni storia Γ¨ la scoperta, il desiderio di conoscere e dare una risposta, e insieme a questo troviamo numerose tematiche importanti che vanno a dare un peso al racconto, e soprattutto un significato ad ogni dettaglio citato, nulla Γ¨ infatti lasciato al caso. Tutto ben elaborato, ma al contempo ogni tematica viene trattata con una semplicitΓ  disarmante.

    Disarmante in maniera positiva, perché si tratta di storie efficaci, racconti che portano il lettore (giovane o adulto che sia) a riflettere e a scoprire la morale prima che questa venga esplicitata dai protagonisti del racconto stesso. La stessa narrazione si contraddistingue per un registro semplice ma acuto, uno dei caratteri principali dello stile di Alessandro Ricci che riesce così a creare (anche questa volta) un libro piacevole da leggere sia per i bambini che per gli adulti, ed ecco anche perché dicevo che può essere una di quelle letture condivisa tra genitori e figli, magari un racconto per sera, in modo da non divorare la lettura come io invece ho fatto, ahimè!

    Come la solita ingorda di pagine che sono, mi sono fiondata su Guida turistica per sognatori con troppo entusiasmo e in effetti ho affrontato una prima lettura in poche ore, per poi decidere di rileggerlo un racconto per volta durante le ferie, uno ogni giorno ed ecco che ho apprezzato ancor di piΓΉ la struttura del libro, ma soprattutto la forza e l’efficacia di ogni storia.

    Un libro che va quindi gustato con tranquillitΓ , sai dai piΓΉ giovani che dai piΓΉ grandicelli come me, perchΓ© proprio con questa modalitΓ  Γ¨ in grado di trasmettere tutta la sua forza e la potenza dei messaggi che contiene fra le sue pagine.Β 

    Ed ora vi saluto e mi preparo per l’intervista all’autoreΒ  che ci sarΓ  tra poche ore in diretta sul profilo Instagram di Vuoi conoscere un casino. Nel frattempo, spero di avervi incuriositi un po’ e trasmesso il mio entusiasmo per questa raccolta di racconti! ^^

    franci
  • Potrebbero anche interessarti

    Nessun commento

    Lascia un commento